Prestiti Inpdap e mutui Inpdap

Prestiti e Mutui per Dipendenti e Pensionati Statali

I prestiti e mutui per dipendenti e pensionati statali, fino a qualche tempo da gestiti dall'Inpdap, a seguito del passaggio di competenze istituito dalla riforma Monti (decreto legge n. 201 del 6 dicembre 2011 detto decreto salva Italia), sono attualmente in carico all'Inps.

Per agevolare la comprensione delle modifiche e conseguenze intercorse, abbiamo raccolto ed analizzato le principali direttive che riguardano quelli che finora sono stati identificati come prestiti Inpdap e mutui Inpdap.

In particolare con regolamento vigente dal 1 ottobre 2011 sono stati approvate le seguenti novità:

  • è stato approvato il Piccolo Prestito Quadriennale;
  • anche i figli non iscritti Inpdap possono richiedere un finanziamento per l'acquisto della prima casa;
  • modifica dei criteri per la richiesta dei prestiti;
  • semplificazione della documentazione richiesta;
  • variazione dei criteri di erogazione.

Le informazioni relative ai prestiti Inpdap e ai mutui Inpdap sono disponibili nelle sezioni dedicate.

© 2008-2015 inps-inpdap.it | chi siamo | contatti | mappa | privacy | disclaimer